I Lion Club continuano ad occuparsi anche di sordità

L’udito ha avuto un ruolo primario nello sviluppo dei mammiferi e, in modo particolare, dell’uomo. Fin dalla compara dei primi mammiferi, piccoli insettivori notturni comparsi oltre 200 milioni di anni fa, nel triassico, durante l’era dei grandi dinosauri, la necessità di una migliore percezione uditiva ha generato una nuova e più potente struttura del cervello che, attraverso successive evoluzioni, è arrivata fino ai nostri giorni. L’udito inizia a svilupparsi nel feto molto presto, già a sole 8 settimane di vita il meccanismo percettivo dell’orecchio è sviluppato e diventa completo a 24 settimane circa…