Le indicazioni predisposte dai tecnici del Miur sui contenuti delle tre buste: potranno esserci poesie o brani in prosa, ritagli di giornale, foto di monumenti, grafici o tabelle ma non domande prefabbricate. Ogni busta conterrà un solo tipo di materiale e il colloquio durerà massimo un’ora…

Link all’articolo originale