Press-IN anno X / n. 2113  –  Il Resto del Carlino del 07-10-2018
FERMO. In un mondo percepito con gli occhi, una vita vissuta senza suoni ma con le stesse emozioni di tutti. Le persone sorde possono avere una vita piena, con qualche difficoltà ma senza limitarsi, provando ad aprirsi e ad uscire dall’isolamento. La battaglia per i diritti delle persone sorde viene portata avanti dall’Ente nazionale sordi, nato in Italia negli anni ’30, a difendere le possibilità di chi non sente, nel Fermano il gruppo provinciale è arrivato da pochi anni, dal 2012 la guida è di Virginia Basili, sorda dalla nascita, ma con una vita piena, tanti anni di lavoro in ambito sanitario, tanti amici e sentimenti vissuti…

 

Allegati