«Il testo approvato, ora in attesa di pubblicazione, conserva le lacune e i limiti da noi più volte denunciati, nelle
audizioni alla Camera e al Senato e nelle interlocuzioni istituzionali di queste settimane, oltreché negli organi
d’informazione»: così Vincenzo Falabella, presidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento
dell’Handicap) commenta l’approvazione in seconda lettura al Senato del Decreto Legge su reddito e pensione di cittadinanza, ciò che ha concluso il percorso legislativo di un provvedimento su cui la stessa FISH aveva chiesto significativi emendamenti…

Link all’articolo originale