Al 4° anno di collaborazione tra Ferrara Buskers Festival e Aidus (Associazione per l’Inclusione di Udenti e Sordi), il progetto Buskers Deaf resiste anche in questa ‘Limited Edition’. E per la prima volta è stato proprio un musicista a mostrare come la sordità apra altre vie di accesso alla realtà: il pianista sordo Daniele Gambini

LINK   https://www.estense.com/?p=869270