casa

“E’ il progetto di Stefano Smacchia che ha progettato Egg, un assistente virtuale che tramit e dei sensori installati in casa invia una notifica quando rileva dei suoni. Smacchia, marchigiano ma perugino d’adozione, ha progettato Egg, un assistente virtuale che tramite dei sensori installati in casa invia una notifica quando rileva dei suoni: il pianto di un bambino, un oggetto che cade, qualcuno che chiede aiuto …”

Link all’articolo originale