Il possesso di specifici titoli e di un’apposita specializzazione consentono di lavorare come insegnante di sostegno nelle scuole. Il relativo concorso a cattedra e la messa a disposizione.

L’insegnamento è una vera e propria missione: oltre all’impegno che richiede tra lezioni, corsi di aggiornamento, recuperi e riunioni, a volte comporta anche di doversi trasferire lontano da casa, al fine di acquisire il punteggio necessario per potere insegnare nella Regione dove si risiede. Se poi, prendiamo il caso dei docenti che si occupano di alunni con disabilità fisiche o psicologiche, il lavoro diventa ancora più duro…

LINK   https://www.laleggepertutti.it/349928_come-fare-per-diventare-insegnante-di-sostegno

Tutti i cittadini possono accedere liberamente ai servizi del Centro,  per preparare il proprio curriculum vitae, chiedere di essere inseriti in una banca dati per la ricerca attiva del lavoro, per l’accesso a percorsi di orientamento professionale e personale e ai servizi per la Formazione.

Per iscriversi al corso gratuito per disoccupati over 30 finanziato con Dote Unica Lavoro,

contattate la segreteria C.S.F. – Via L. Palazzi, 2/A (ang. Corso Buenos Aires) – tel. 02/58325589

o compilare il form di iscrizione a questo link: https://urly.it/33mdd

Il corso si svolgerà per un massimo di otto ore giornaliere c/o la nostra sede di Milano – Via L Palazzi, 2/A (ang. Corso Buenos Aires) in un’aula didattica dedicata con strumentazioni idonee allo svolgimento della parte teorica.

LINK  https://www.csf.lombardia.it/milano/CSF dote lavoro

Allegati

Sabato 11 gennaio 2020 presso la  Biblioteca Comunale – Via Carlo Valvassori Peroni, 56 – Milano

Dalle 9.00 alle ore 13.00

Fisiologia e patologia dell’apparato uditivo – relatore Mirko Aldé

La sordità nella persona anziana – relatrice Dott.ssa Federica di Berardino

Dalle 14.00 alle 18.00

Fisiologia e patologia dell’apparato visivo – relatore dott. Francesco Tanga

Ipovisione e cecità nella persona anziana – relatore dott. I. De Simone

Partecipate numerosi: gli argomenti sono utili e interessanti anche per chi non ha intenzione di fare in futuro del volontariato.

Progetto SIS – Servizio Integrato Sensoriale per rispondere concretamente ai bisogni delle persone anziane portatrici di una doppia fragilità, visiva ed uditiva.

ANS  ed a.l.f.a.,  vi invitano al primo appuntamento del Corso Formativo venerdì 13 dicembre 2019 dalle 14,30 alle 18,30  presso  Biblioteca Comunale Via Valvassori Peroni, 56 a Milano – Aula Piramide piano -1 1.

Il corso gratuito è rivolto ad operatori dell’area sensoriale, psicologi, assistenti sociali, familiari, care giver, educatori nella veste di volontari. 

Bando Volontariato 2019 di Regione Lombardia finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con il contributo di cui agli art. 72 e 73 del D.Lgs. 117/2017.

Per info: 02 70632850  (9,30 – 13,00 o segreteria telefonica) • per iscriversi presentare il modulo compilato all’ingresso o inviarlo a: mariafrascolla@subvedenti.itwww.subvedenti.it brochure SIS 9 dicembre

Allegati

Progettazione e didattica flessibile al servizio di una scuola accessibile per tutti e per ciascuno.”, organizzato da Genitori Tosti e CLEBA Lodi, Comitato Lodigiano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche, con il contributo dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Lodi, dell’Istituto Comprensivo Lodi Terzo e di CERPA Italia Onlus, Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità.

Convegno Lodi accessibilità 3 dicembre_10 (3)

LINK    https://allevents.in/lodi/3-dicembre-progettazione-e-didattica-per-la-scuola-inclusiva/200018372201657

 

Stop agli interventi standard, PEI su misura per ogni alunno
Più attenzione agli studenti con disabilità, con nuove regole per la composizione delle commissioni che rilasceranno le certificazioni mediche e la previsione del coinvolgimento dell’intera comunità scolastica nel processo di inclusione. Una partecipazione maggiore delle famiglie nei momenti-chiave delle decisioni che saranno prese attorno all’alunno, dall’assegnazione delle diverse misure di sostegno, all’abbattimento delle barriere architettoniche…
LINK https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=121118

Testo per sito rivista e newsletter (2)abstract progetto_ okIl progetto presentato da ANS (capofila) e a.l.f.a. ha ottenuto il contributo del Ministero del Lavoro di cui agli articoli 72 e 73 del D.Lgs. 117/2017 partecipando al bando di Regione Lombardia.

Il progetto si rivolge alle persone anziane della Città Metropolitana di Milano ed in particolare ai bacini d’utenza afferenti alle Associazioni di rete e ai Municipi di Milano coinvolti.

Gli obiettivi del progetto mirano a rispondere concretamente ai bisogni delle persone anziane portatrici di una doppia fragilità visiva e uditiva. Il fenomeno è largamente diffuso per effetto dell’allungamento dell’aspettativa di vita ed è spesso causa di isolamento.

La realizzazione del Progetto si concretizzerà attraverso tre percorsi:

  1. Corso Formazione specifica per i volontari e operatori
  2. Realizzazione del Progetto SIS con laboratori specifici sul sistema visuo-uditivo-cognitivo-motorio
  3. Attività di comunicazione e diffusione con creazione di una brand identity

Il servizio sperimentale ha carattere innovativo perché per la prima volta, un “gruppo di lavoro”, con formazione specifica di professionisti dell’area sanitaria, volontari e tecnici, prenderà in considerazione aspetti, strategie, tecnologie e supporti relativi alle difficoltà visive e uditive nella persona anziana.

Il corso di formazione del Progetto SIS

Il corso, obbligatorio per chi intende poi prestare il suo intervento per la realizzazione  del servizio di supporto integrato rivolto alle persone  anziane con fragilità visiva e uditiva, prevede un interessante percorso conoscitivo sulle due disabilità, visiva ed uditiva, per poter rispondere concretamente ai bisogni delle persone anziane che si trovano a convivere con queste fragilità, soprattutto quando sono presenti entrambe.

 a.l.f.a. cerca  volontari !!! 

Contatti per partecipare al corso di formazione:

Telefono:  02 58320264 / mail   alfaudio@tiscali.it

Progetto SIS ANS alfaProgetto SIS ANS alfa

 

A riaffermarlo è la Cassazione. Un’importanze sentenza della Corte di Cassazione afferma le disposizioni del PEI e condanna le condotte discriminatorie
In data 8 ottobre, la Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili, con ordinanza 25101, ha confermato l’ordinanza con la quale il Tribunale di Caltanissetta aveva disposto la cessazione della condotta discriminatoria posta in essere da un Comune ai danni di un minore con autismo iscritto alla Scuola d’infanzia.
La sentenza riafferma con forza il principio secondo il quale non è possibile diminuire le ore di sostegno stabilite dal Piano Educativo Individualizzato (PEI). Se ciò accade, si lede il diritto allo studio ed alla pari opportunità, con palese discriminazione.
Il PEI, come definito dall’art. 12 della L. 104/92 e dal Dpcm 185/06 – Regolamento recante  

LINK https://www.disabili.com/scuola-a-istruzione/articoli-scuola-istruzione/alunni-con-disabilita-il-pei-obbliga-la-scuola-a-garantire-supporto-per-il-numero-di-ore-programmato-a-riaffermarlo-e-la-cassazione

Conferenza di approfondimento clinico, rivolto a: Medici specialisti ORL, Audiologi, Geriatri, Neurologi, Fisiatri, Medici di medicina generale, Audiometristi, Audioprotesisti, Logopedisti, Infermieri professionali.

Accredito ECM – Corso gratuito

Iscrizione

14 maggio 2019 – ore 9.30/13.00

Caritas Ambrosiana – Via San Bernardino, 4 – Milano

Caritas Ambrosiana organizza un momento di approfondimento sul diritto al lavoro delle persone con disabilità. Il seminario vuole offrire prospettive e sguardi differenti sull’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, per promuovere percorsi possibili di corresponsabilità…

Link all’articolo originale