percorso di informazione giuridica      No Barriere alla comunicazione,  ha organizzato 3 incontri  per saperne di più su invalidità, benefici economici, lavoro, agevolazioni, amministratore di sostegno…  Con gli esperti di  INCERCHIO

date:

20 novembre

4 dicembre

18 dicembre

dalle ore 17,00 in Viale Zara,  100

ACCESSIBILE TRAMITE STENOTIPIA E INTERPRETARIATO LIS

Iscrizione obbligatoria scrivendo a: PSS.ServSordi@comune.milano.it informazione giuridica   Cellulare 3408687166

servizio Bikemi GRATIS a Milano

Una nostra socia, (Elena M.) ci ha inviato questa notizia, per poter usufruire di questa gratuità,  bisogna  inviare via mail a  info@bikemi.it   la documentazione che attesti l’invalidità.

Sito  https://www.bikemi.com/it/homepage.aspx

L’equipe del servizio ” No Barriere alla comunicazione” in Viale Zara 100 a Milano, propone  le seguenti date: venerdì 22 novembre e venerdì 27 dicembre alle ore 17,00

È richiesta l’iscrizione tramite: PSS.ServSordi@comune.milano.it    Cellulare 3408687166

Sito Letture per bambini Nati Per Leggere – NOV DIC 2019

 

FISH – A seguito degli incontri con il presidente Conte, il movimento delle persone con disabilità e dei loro familiari, chiede un impegno non episodico nella direzione delle politiche e dei servizi inclusivi

In occasione della formazione del Governo e della stesura del relativo programma, il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte ha voluto incontrare i rappresentanti della FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap. Un segnale unico di comprensione profonda delle indicazioni della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità che prevede non solo il coinvolgimento dei diretti interessati nelle decisioni che li riguardano, ma la considerazione della disabilità in ogni politica che riguardi tutti i cittadini.

LINK  https://personecondisabilita.it/page.asp?menu1=5&notizia=8654

Dal 14 al 17 novembre, LEDHA sarà presente a Bookcity con una rassegna che vuole raccontare la disabilità in modo nuovo. Vita familiare, salute mentale, diritti delle donne, storia e fede alcuni dei temi protagonisti

LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità sarà presente a Bookcity Milano con la rassegna “Cambiare vita, cambiare sguardi”, in programma dal 14 al 17 novembre. La rassegna, ideata da Agostino Squeglia e Alberto Fontana, si inserisce tra le iniziative promosse da LEDHA in occasione dei 40 anni di attività dell’associazione ed è organizzata con il sostegno di Fondazione Cariplo in collaborazione con diversi partner.

LINK   https://personecondisabilita.it/page.asp?menu1=3&notizia=8652&page=1

Sono 7,3 milioni gli italiani che soffrono di ipoacusia, cioè il 12% della popolazione. Sono aumentati del 4,8% tra il 2012 e il 2018. Di più tra gli over 80 (+12,2% nello stesso periodo) e tra le persone nella fascia d’età 46-60 anni (+9,8%). Si può stimare che nel 2025 il numero di persone con un calo uditivo autodiagnosticato saranno 8 milioni e che diventeranno tra i 10 e gli 11 milioni nel 2050…

LINK  https://www.panoramasanita.it/2019/11/05/aumentano-le-persone-sotto-i-60-anni-che-hanno-problemi-di-udito/

Sabato 9 novembre l’Ente Nazionale Sordi – Onlus, in collaborazione con il Club de I Borghi più Belli d’Italia, organizza una giornata di visite guidate e attività didattiche accessibili per adulti e bambini sordi alla scoperta del borgo di Monforte d’Alba.

L’iniziativa rientra tra le attività del progetto “AccessibItaly. Itinerari culturali accessibili per persone sorde e sordocieche”, avviato dall’ENS grazie al co-finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Gli obiettivi principali del progetto sono la promozione del turismo accessibile e la partecipazione attiva delle persone sorde alla vita culturale e sociale del Paese.

LINK  http://www.ilnazionale.it/2019/11/05/leggi-notizia/argomenti/eventi-e-turismo/articolo/monforte-dalba-tra-i-21-piccoli-centri-italiani-accessibili-alla-comunita-sorda-1.html

Guida_alle_agevolazioni_fiscali_per_le_persone_con_disabilità_24102019

Aggiornato ad ottobre 2019

La normativa tributaria mostra particolare attenzione per le persone con disabilità e per i loro familiari, riservando loro numerose agevolazioni fiscali. La presente guida illustra il quadro aggiornato delle varie situazioni in cui sono riconosciuti benefici fiscali in favore dei contribuenti portatori di disabilità, indicando con chiarezza le persone che ne hanno diritto. In particolare, sono spiegate le regole e le modalità da seguire per richiedere le agevolazioni

LINK

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/233439/Guida_alle_agevolazioni_fiscali_per_le_persone_con_disabilit%C3%A0_24102019.pdf/e2d707df-58cf-2ac5-e1e8-c49829f55f6d

Tutti gli eventi #BCM19 sono gratuiti e ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, a meno che non sia indicato un indirizzo di prenotazione all’interno della scheda evento

BOOKCITY MILANO è un’iniziativa voluta dal Comune di Milano e dall’Associazione BookCity Milano (Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Fondazione Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri), a cui si è affiancata l’AIE (Associazione Italiana Editori), in collaborazione con l’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) e l’ALI (Associazione Librai Italiani).

Nel 2012 il Comitato Promotore e l’Assessorato alla Cultura hanno chiamato a raccolta gli editori italiani per realizzare un evento condiviso tra tutti i protagonisti del sistema editoriale, con l’obiettivo di mettere al centro di una serie di eventi diffusi sul territorio urbano il libro, la lettura e i lettori, come motori e protagonisti dell’identità della città e delle sue trasformazioni nella storia passata, presente e futura.

LINK   https://bookcitymilano.it/

A riaffermarlo è la Cassazione. Un’importanze sentenza della Corte di Cassazione afferma le disposizioni del PEI e condanna le condotte discriminatorie
In data 8 ottobre, la Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili, con ordinanza 25101, ha confermato l’ordinanza con la quale il Tribunale di Caltanissetta aveva disposto la cessazione della condotta discriminatoria posta in essere da un Comune ai danni di un minore con autismo iscritto alla Scuola d’infanzia.
La sentenza riafferma con forza il principio secondo il quale non è possibile diminuire le ore di sostegno stabilite dal Piano Educativo Individualizzato (PEI). Se ciò accade, si lede il diritto allo studio ed alla pari opportunità, con palese discriminazione.
Il PEI, come definito dall’art. 12 della L. 104/92 e dal Dpcm 185/06 – Regolamento recante  

LINK https://www.disabili.com/scuola-a-istruzione/articoli-scuola-istruzione/alunni-con-disabilita-il-pei-obbliga-la-scuola-a-garantire-supporto-per-il-numero-di-ore-programmato-a-riaffermarlo-e-la-cassazione